logo-banniere
drapeau-francedrapeau-anglaisdrapeau-allemanddrapeau-italie
- Condizioni generali di vendita -

1- APPLICAZIONE:

Le nostre condizioni generali di vendita definite “CGV” costituiscono la base unica della negoziazione commerciale tra Torbel s.r.l., venditrice, denominata “la Società” e ogni persona fisica o giuridica desiderosa di procedere ad un acquisto, denominata qui di seguito “il Cliente”

Tutti gli ordini verso la nostra Società comportano sia l'accettazione senza riserve da parte del Cliente delle presenti CGV, sia la rinuncia ad eventuali proprie condizioni di acquisto.

Il fatto che la nostra Società non faccia prevalere in un preciso momento una delle presenti condizioni non può essere interpretato come rinuncia a far prevalere successivamente una qualunque delle presenti condizioni.

Nell’ipotesi che una qualunque delle CGV si avverasse, parzialmente o totalmente, nulla, inapplicabile o illegale, la validità delle altre disposizioni delle CGV non sarà interessata.

2- ORDINI:

  • 2.1 – Condizione generale
  • Gli ordini che ci vengono recapitati o indirizzati non ci impegnano fino all’accettazione scritta da parte nostra, sotto forma di conferma d’ordine.

    Tutti gli ordini registrati dalla nostra società sono fermi e irrevocabili. Essi non possono essere annullati senza il nostro specifico consenso.

    Gli ordini di importo inferiore a 100€ Iva escl. saranno maggiorati di 20€ a titolo di spese di gestione da parte della nostra Società.

  • 2.2 – Prodotti a catalogo
  • La quantità ordinata deve corrispondere ai nostri confezionamenti standard o ai loro multipli. Ci riserviamo di non accettare ordini di un numero di pezzi inferiore alle scatole o al confezionamento indicato nel nostro catalogo.

  • 2.3 – Fabbricazione speciale
  • La fabbricazione di alcuni prodotti specifici può giustificare la notifica al Cliente di condizioni particolari per l’accettazione del suo ordine. Questa non potrà in alcun caso essere annullata dopo l’accettazione delle condizioni particolari.

    La Società si ritiene autorizzata a consegnare prodotti con una tolleranza di quantità del 10%, in più o in meno, che è considerata accettata dal Cliente. A fine vita del prodotto a fabbricazione speciale, il Cliente si impegna ad acquistare lo stock residuo.

3- CONDIZIONI FINANZIARIE:

  • 3.1 – Prezzi
  • I prezzi riportati sui nostri listini sono esclusi IVA, contributi o tasse esigibili, diritti doganali e spese di consegna. Sono forniti a titolo puramente indicativo e possono essere soggetti a variazioni. I prezzi di vendita saranno confermati tramite conferma d’ordine ad ogni ordine Cliente.

    La mancata contestazione da parte del Cliente nelle 48 ore da una conferma di listino vale come accettazione del nuovo listino.

    Il primo ordine di un Cliente è da gestire con pagamento anticipato rispetto alla spedizione dei prodotti.

    Per il proseguo e salvo clausole particolari, le condizioni di pagamento saranno convenute tra le parti.

    Ogni fabbricazione speciale è soggetta al pagamento all’ordine.

    È espressamente convenuto che il Cliente rinunci alla compensazione legale.

    Il Cliente non può sospendere il pagamento delle fatture sotto alcun pretesto.

  • 3.2 – Resa
  • Gli ordini superiori o uguali a 1.500 € (millecinquecento euro) Iva escl. saranno consegnati in porto franco. Fanno eccezione i colli di lunghezza superiore a 3 mt.

    Per l’export, le spese di spedizione saranno indicate in conferma d’ordine.

    Per gli altri ordini le spese di trasporto saranno fissate in funzione all’indirizzo di consegna, con un importo minimo di 14€ (quattordici euro) Iva escl.

  • 3.3 – Ritardo di pagamento
  • Ogni ritardo o mancato pagamento, totale o parziale, genera a pieno diritto l’applicazione dal 1° giorno di ritardo di :

    • - Interessi di ritardo calcolati sulla base del tasso di interesse applicato dalla Banca Centrale Europea alla sua più recente operazione di rifinanziamento, maggiorata del 10%.

    • - Un’indennità forfettaria a copertura delle spese sostenute dalla Società

    Le penalità e gli interessi saranno esigibili senza che alcuna formalità sia necessaria.

    La nostra Società si riserva il diritto di richiedere delle garanzie di pagamento o di annullare un ordine, anche già confermato, in caso di ritardo di pagamento, di tratta impagata o di elementi che lascino presagire una posizione di rischio sul Cliente.

4 – SPEDIZIONI E TRAFERIMENTO DI RISCHIO:

I nostri prodotti sono spediti con partenza dai nostri siti di produzione e dai nostri siti logistici. La Società si riserva la libera scelta del trasportatore.

Il trasferimento di rischio al Cliente si effettua al momento del carico dei prodotti sul camion, anche se la spedizione è in porto franco.

5 – TRASPORTI:

  • 5.1 – Consegna
  • Le tempistiche di consegna vengono comunicate in assoluta buona fede e a titolo indicativo. Nessun ritardo può dare luogo né all'annullamento degli ordini, né al pagamento di una qualunque indennità, penalità o risarcimento di sorta.

    La Società non potrà essere ritenuta responsabile di un ritardo di consegna legato al rifiuto della consegna da parte del Cliente. Il Cliente è tenuto a firmare i documenti di trasporto come prova della presentazione del prodotto. Dovrà indicare per iscritto le ragioni del rifiuto della consegna. Il Cliente si farà quindi carico delle spese di giacenza e di riconsegna dei prodotti.

    Il sopraggiungere di un caso di forza maggiore (guerra, incidente, incendio, eventi socio-politici, mancati approvvigionamenti, impossibilità a produrre …) ha per effetto la sospensione dell’esecuzione del contratto e libera la Società dalla sua responsabilità.

  • 5.2 – Imballi
  • Per consegne con imballi speciali, palette fuori misura o casse, questi saranno fatturate al Cliente. Per detti imballi speciali, palette fuori misura o casse, una volta resi verrà emessa regolare nota di credito.

    Le palette “EUR” devono essere restituite al trasportatore, in caso di mancata restituzione verranno addebitati 15€ Iva escl. per ogni paletta.

    La Società si riserva il diritto di fatturare imballi specifici.

  • 5.3 – Ricezione
  • Al momento della ricezione, il numero, l’aspetto ed il peso delle palette e/o dei colli ricevuti devono essere controllati.

    In caso di danni immediatamente visibili il Cliente è tenuto a fare riserve scritte, precise e motivate direttamente sulla lettera di vettura ed indirizzare nelle 72 ore successive una lettera raccomandata A/R al trasportatore. Un duplicato dei documenti sarà indirizzato in copia alla Società. Trascorse le 72 ore, nessun reclamo per merce deteriorata o mancante potrà essere preso in conto.

6- RECLAMI:

Dopo controllo dettagliato dei prodotti, ogni reclamo dovrà essere formulato per iscritto in una tempistica massima di 10 giorni dalla data di ricezione da parte del Cliente.

Nessun reso sarà accettato previa nostra autorizzazione scritta.

La società si riserva il diritto di adeguare il valore dei prodotti resi in funzione del loro deterioramento e applicare delle spese di riconfezionameno e magazzinaggio.

7 – RISERVA DI PROPRIETA’:

Le merci consegnate o fatturate dalla Società rimangono di nostra proprietà fino al completo pagamento dell'ammontare da parte del Cliente, che non può quindi rivenderle precedentemente.

Durante il periodo di riserva di proprietà a vantaggio della Società, le merci dovranno avere una copertura assicurativa a carico dell'acquirente. In caso di deterioramento delle merci o di smarrimento, le clausole provenienti dalla compagnia assicurativa verranno acquisite, con riserva di ogni tipo di ricorso nei confronti del Cliente.

Le merci non pagate dovranno essere immediatamente restituite, su semplice richiesta da parte della Società. Le spese ed i rischi di restituzione saranno a carico del Cliente che si assumerà anche tutti i rischi del trasporto.

8 – RESPONSABILITA’:

I consigli di posa e di messa in opera non si sostituiscono alle normative professionali e nazionali in vigore ed al rispetto delle regole d’arte. Sono forniti a titolo indicativo e non impegnano in alcun caso la responsabilità della Società. Il Cliente resta colui che decide l’utilizzo del prodotto. La Società apporta la più grande cura nelle sue produzioni e dei controlli permanenti sono effettuati in officina. E’ tuttavia di esclusiva responsabilità dell’utilizzatore dei prodotti verificare la loro conformità prima della posa, al fine di evitare ogni tipo di futuro incidente che non sarebbe quindi imputabile alla Società.

Ci riserviamo il diritto, senza preavviso alcuno, di sopprimere qualsiasi prodotto, di apportare modifiche tecniche o tariffarie senza che ci possa essere chiesto alcunché.

9 – CLAUSOLE RISOLUTORIE:

In caso di inadempimento dell'acquirente di uno qualunque dei suoi obblighi, e otto giorni dopo l'ingiunzione a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno rimasta in totalità o in parte senza seguito durante questo periodo, il contratto di vendita sarà risolto a pieno diritto e senza altre formalità, se giudicato opportuno dalla Società. La Società potrà richiedere la restituzione dei prodotti in stock e rifiutare ogni altra fornitura al Cliente.

In caso di risoluzione di vendita di prodotti oggetto di una fabbricazione speciale, l'acquirente sarà debitore di un'indennità forfetaria pari alla totalità del prezzo riportato sulla o sulle fatture corrispondenti.

10 – PROPRIETA INTELLETTUALE:

Tutti i supporti materiali, commerciali, didattici e merchandising (foto, disegni, messe in situazione, cataloghi, listini, leaflets, espositori ecc…) sono di proprietà esclusiva della Società, sola titolare dei diritti di proprietà intellettuale su questi supporti e le devono essere restituiti su sua specifica richiesta.

Il Cliente si impegna a non fare nessun uso dei documenti che sia suscettibile di attentare ai diritti della proprietà industriale o intellettuale della Società e si impegna a non divulgarli a terzi.

I diritti di proprietà sono riservati per tutti i paesi e nessuna riproduzione, nemmeno parziale, può essere fatta senza preventivo accordo scritto della Società.

La messa a disposizione di informazioni e di documentazione tecnica, documenti 3D, schede prodotto, fotografie, video, audio ecc. dovrà essere obbligatoriamente fatta nel rispetto delle clausole dell’autorizzazione all’utilizzo dei media di comunicazione che dovrà essere firmata dal Cliente.

11 – GARANZIA:

La nostra garanzia è strettamente limitata alla conformità dei prodotti, alle loro specifiche e ad eventuali vizi di fabbricazione, escluse conseguenze dovute ad un impiego inadatto.

In caso di forniture difettose, di errori di dimensioni o altro, i nostri obblighi si limitano alla sostituzione pura e semplice degli articoli incriminati, previo rientro presso le nostre strutture per analisi e senza alcuna indennità di sorta.

Ogni reclamo deve essere formulato in un tempo di max. di 10 gg. dalla data di scoperta del difetto o del vizio, pena decadenza.

Si ricorda che i procedimenti Cataforesi o Zincatura sono dei trattamenti di protezione. Gli articoli in acciaio, anche se trattati sono a rischio di ossidazione.

La garanzia dei nostri prodotti si intende unicamente dopo perizia nei nostri locali. Ogni sopralluogo sul posto comporterà un addebito fatturato minimo di 300€ Iva escl.

Tolleranze : la denominazione usuale delle sezioni si intende per 1 mm. in meno sulla larghezza, 0.2 mm. in meno sullo spessore, più o meno 5 mm. sulla lunghezza, alla tolleranza di fabbrica dei prodotti siderurgici.

ATTRIBUZIONE DI COMPETENZA:

In caso di reclami relativi ad una fornitura o al suo pagamento, e qualunque siano le condizioni di vendita e le modalità di pagamento accettate, anche in caso di appello o di più difensori, il tribunale del commercio di Torino sarà il solo competente, il diritto italiano è il solo applicabile.